L’importanza dei database NoSql per l’utilizzo dei Big Data nel mondo connesso dell’Internet of Things



A cura di Ermanno Guardo, il


L’importanza dei database NoSql per l’utilizzo dei Big Data nel mondo connesso dell’Internet of Things

L’Internet of Things (IoT), definita oggi come la quarta rivoluzione industriale, rappresenta una radicale evoluzione di internet in una rete di oggetti interconnessi che raccolgono informazioni dall’ambiente e interagiscono con il mondo fisico per fornire servizi per il trasferimento di informazioni, analisi, applicazioni e comunicazioni

Continua a Leggere





Crittografia, sicurezza e privacy



A cura di Salvatore Mameli, il


Crittografia, sicurezza e privacy

“La crittografia è un lusso” denunciava non molto tempo fa il giornalista Kaveh Waddell della rivista statunitense Atlantic, puntando il dito contro i colossi dell’informatica, in particolare Google e le società controllate da Mark Zuckerberg, per lo scarso livello di privacy delle loro applicazioni. Fortunatamente da allora la situazione sembra essere migliorata non poco.

Continua a Leggere





L’importanza dell’IPV6 nell’Internet Of Things



A cura di Alessio Sciuto, il


L’importanza dell’IPV6 nell’Internet Of Things

La creazione dell’IPv6 e la sua lenta sostituzione con l’IPv4 costituisce un’innovazione fondamentale per il futuro delle comunicazioni Internet. La funzione principale dell’IPv6 è quella di aumentare la quantità disponibile di indirizzi basati su protocollo TCP/IP considerato che attualmente sono stati utilizzati 4,3 miliardi di indirizzi IPv4. IPv6 espande il numero di bit degli indirizzi di rete da 32 bit (in IPv4) a 128 che consentono di fornire un numero più che sufficiente di IP univoci a livello globale per tutti i dispositivi connessi alla rete nel pianeta. 

Continua a Leggere





Il futuro di C #



A cura di Giovanni Arcifa, il


Il futuro di C #

Sono passati 17 anni da quando Microsoft ha annunciato pubblicamente nel 2000 il nuovo linguaggio di programmazione C#. Nel corso degli anni, il linguaggio C# è maturato ed è diventato uno dei più popolari e amati linguaggi di programmazione tra gli sviluppatori. E’ un dato di fatto, C# nel 2016 si è qualificato come il 4 linguaggio di programmazione più popolare dietro Java, C e C++.

Continua a Leggere





UX: dall'operatività all'usabilità



A cura di Marina Masi, il


UX: dall

L’esperienza utente di un applicativo software costituisce uno degli elementi fondamentali per la buona riuscita e la piena soddisfazione del committente o dell’utente finale. Per quanto “sotto la scocca” possano essere implementati i più sofisticati, evoluti e perfettamente funzionanti algoritmi, l’elemento che rimane impresso nella mente dell’utilizzatore è proprio questo: la percezione personale su aspetti quali l’utilità, la semplicità nell’utilizzo e l’efficienza complessiva.

Continua a Leggere





 1 2 3 4 5 6 7  ...